E il Cuore sognò di essere capito ascoltato e accettato pur nella sua forma fragile ma tenace…

Il tempo


Il tempo lente incede
al calar della solitaria
notte,
ho il cuore
che affonda
tra le pieghe del mio cuore
in una ruga
in un mio sospiro
di un tempo che fu!
Respiri sospesi
a mezz’aria
aleggiano
biancastri
mi avvolgono
mi opprimono
mi soffocano
I miei sogni
rimbalzano sulla parete
frantumandosi
in piccole particelle
Mi affanno
a ricostruire
un puzzle
che resterà per sempre
incompleto…
Patrizia

 

Annunci

13 Risposte

  1. Credo che certe volte non valga nemmeno la pena di cercare motivi, ragioni, cause, comunque il tempo passa ed è meglio viverlo nel miglior modo possibile!
    Capiterà comunque di fare bilanci, rendersi conto di quanto il tempo è corso in fretta da non capire come sia stato possibile, ed p quando scoccano ore particolari, come quest’anno per me che ho cambiato la decina degli anni!
    L’importante, però, è poter constatare che non l’abbiamo del tutto sprecato, anche se una parte lo dobbiamo pure considerare non impiegato come vorremmo!
    Perciò non farti opprimere e soffocare, stai serena che penso tu ne abbia tutte le ragioni!
    Un abbraccione, a presto, ciao!

    20 agosto 2012 alle 00:01

    • Ehehehe si hai ragione caro amico… ne ho bisogno… non sai quanto… 🙂
      Ma ti regalo sempre il mio sorriso…
      Patrizia

      20 agosto 2012 alle 10:59

  2. Bella e sì, il puzzle è destinato, per sua natura, a restare incompleto, ma non bisogna mai chiedersi: “In che cosa ho sbagliato?”. Non ci sarà mai la controprova.

    20 agosto 2012 alle 06:25

    • Ciao caro amico… hai ragione controprove non ne avremo mai… come mai riusciremo a spiegarci il perchè di eventi a noi incomprensibili o quanto meno difficili da accettare… cmq la vita va avanti e noi dobbiamo soltanto imparare a trovare l’uguale passo…
      Un abbraccio
      Patrizia

      20 agosto 2012 alle 11:01

  3. Come già dissi normalmente non leggo le poesie.
    Ti ho letto e mi sembri un po’ giù di corda. Non succede solo a te. In questo, come in altri casi, conviene guardarsi un po’ intorno e verificare quante cose belle ci sono… e molte sono proprio per noi. Basta allungare una mano.

    20 agosto 2012 alle 08:40

    • Tutto sta ad allungare la mano… imparerò col tempo… il mio cuore non è povero… per questo vivo in modo intenso le mie emozioni…perdere un amico, scoprirlo per caso… non è cosa da poco… metabolizzare… ecco ciò che devo fare…
      Un sorriso per te caro amico
      Patrizia

      20 agosto 2012 alle 11:05

      • Contracambio il sorriso. Se hai voglia di leggere il mio JEAN-LUC penso ti piacerà. Può aiutare chi soffre, qualunque sia il tipo di sofferenza.
        Ciao Patrizia.

        20 agosto 2012 alle 11:55

    • Certo… vado e ti dirò… 🙂

      20 agosto 2012 alle 13:04

  4. Cara Patrizia, il tempo non è nulla se accanto abbiamo gli affetti a noi più cari
    Ma al contrario, diventa doloroso e pesante se la solitudine ci prende la mano, mentre il cuore è gonfio d’ amore .
    La tua sensibilità ci arrichisce ogni volta che veniamo da te

    Grazie davvero
    Un bacio
    Mistral

    26 agosto 2012 alle 14:02

  5. Il tempo … a volte è un balsamo… le fermate per interiorizzare…
    Gli amici sono la spontaneità e la dolcezza di questi momenti bui!
    Un bacio anche a te!
    Patrizia

    26 agosto 2012 alle 15:10

  6. se il giono nasce un perchè ci sarà Ciao Patrizia

    2 settembre 2012 alle 15:18

  7. il viandante

    il tempo ? … non so che farmene ……. sospiri i deliri di un astro celestiale , immutabile , infinito , debole , dolce e immutabile ………… mi rifugio nella mia ombra !

    5 luglio 2014 alle 22:33

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...